Gli Orlandi Furiosi ai Campionati Italiani Rapid di chianciano.

(nb: articolo recuperato, ad opera di Sergio Rocchetti, pubblicato in data 2 Aprile 2018)

Per gli “Orlandi Furiosi” Chianciano si conferma terra di conquiste.
Una piccola delegazione degli “Orlandi Furiosi” del circolo di scacchi di Terni, nella giornata del 31 Marzo si è diretta verso Chianciano per i campionati Italiani di scacchi a cadenza Rapid.
I tre scacchisti Pastore Cosmas, Sergio Rocchetti e Mauro Garofalo hanno sorpreso un po’ tutti, in particolare Sergio Rocchetti , ex- presidente Orlandi Furiosi ha sfiorato il colpaccio perdendo la settima ed ultima partita contro il Campione Italiano e nazionale olimpico Luca Moroni.
Una sorpresa vederlo nel recinto dei migliori gareggiare con i big Nazionali e creando piu’ di un grattacapo ai professionisti degli scacchi.
La partita terminata con la vittoria del GM Luca Moroni ha comunque messo in evidenza le buone qualità di Rocchetti che ha giocato una partita d’ attacco e senza timore reverenziale.
Rocchetti testa di serie numero 74 termina il torneo con 4,5 punti su 7 e si piazza al 25 posto.
Mauro Garofalo altro Furioso che ha sorpreso terminando il torneo con 2,5 punti su 7 ha vinto il primo premio di categoria.
Pastore Cosmas ha concluso il torneo con 3,5 punti su 7 ed ha dimostrato di essere sempre un avversario temibile anche per i giocatori piu’ esperti.
Sembra proprio il caso di dire che dopo la promozione nel campionato Italiano a squadre in A2 gli Orlandi Furiosi non finiscono mai di stupire!

ORLANDI FURIOSI PROMOSSI IN SERIE A2!!!!!!!!

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 18 marzo 2018)

1° Turno

Augusta Perusia 1 ASD Augusta Perusia  4-0
La Nona Traversa Nono Risorto VE  2,5-1,5
Orlandi Bohemien Riposo

2° Turno

ASD Augusta Perusia La Nona Traversa  0,5-3,5
Nono Risorto VE Riposo
Orlandi Bohemien Augusta Perusia 1  2,5-1,5

3° Turno

Nono Risorto VE ASD Augusta Perusia  1-3
Augusta Perusia 1 Riposo
La Nona Traversa Orlandi Bohemien  2-2

4° Turno

Augusta Perusia 1 La Nona Traversa  1-3
ASD Augusta Perusia Riposo
Orlandi Bohemien Nono Risorto VE  3,5-0,5

5° Turno

Nono Risorto VE Augusta Perusia 1  0,5-3,5
La Nona Traversa Riposo
ASD Augusta Perusia Orlandi Bohemien 0-4

Classifica

Orlandi Bohemien

p. 7 p.s. 12
La Nona Traversa p. 7 p.s. 11,0
Augusta Perusia 1 p. 4 p.s. 10
ASD Augusta Perusia p. 2 p.s. 3,5
Nono Risorto VE p. 0 p.s. 3,5

 

Campionato Italiano a Squadre 2018 – Serie C girone 15

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 18 marzo 2018)

 

1° Turno

Augusta Perusia 2 Vitinia 2-2
CPS PG 2 San Marino 0.5-3.5
Tatanzak Orlandi The Wall 2-2

2° Turno

Vitinia Tatanzak 2-2
CPS PG 2 Augusta Perusia 2 2,5-1,5
San Marino Orlandi The Wall 2-2

3° Turno

Augusta Perusia 2 San Marino 1-3
Tatanzak CPS PG 2 3,5-0,5
Orlandi The Wall Vitinia 2,5-1,5

4° Turno

San Marino Vitinia 2-2
Augusta Perusia 2 Tatanzak 0,5-3,5
CPS PG 2 Orlandi The Wall 2-2

5° Turno

Vitinia CPS PG 2 2,5-1,5
Tatanzak San Marino 1,5-2,5
Orlandi The Wall Augusta Perusia 2 2,5-1,5

Classifica

San Marino p. 8 p.s. 13
Orlandi The Wall p. 7 p.s. 11
Tatanzak p. 6 p.s. 12,5
Vitinia p. 5 p.s. 10
CPS PG 2 p. 3 p.s. 7
Augusta Perusia 2 p. 1 p.s. 6,5

 

Memorial Ognibene

(nb: articolo recuperato, ad opera di Giuseppe Girgenti, pubblicato in data 19 Febbraio 2018)

Domenica 4 Febbraio 2018, su invito degli amici del Circolo Perugino, e’ stato giocato il primo Memorial Ognibene presso la nuova sede di Perugia. In un clima di sincera e calorosa amicizia, il ricordo di Piero e’ stato il fulcro dell’evento. Nel suo nome, con sportiva e agonistica contesa la squadra Ternana ha vinto per 3,5 punti a 2,5 una sfida combattuta ed equilibrata. Per i Ternani sono scesi “in campo” Cardinali, Girgenti, Kurtaga, Almadori, Cecchi e l’”Oriundo” Capossela. Per la squadra di Perugia invece, hanno giocato Fulvi, Mignone, Balducci, Oleinic, Mezzanotte, Orlacchio. Dal lato prettamente agonistico, Cardinali ha prevalso su Fulvi, Girgenti su Mignone, Almadori su Mezzanotte, Oleinic su Capossela e Orlacchio su Cecchi. Patta invece tra Balducci e Kurtaga. Dopo la premiazione e le foto di rito, si e’ convenuto di ripetere sicuramente l’evento in futuro. Un sentito ringraziamento va agli amici del CPS per l’invito ricevuto. Ciao Piero!

Girgenti si aggiudica la Quarta Tappa del Grand Prix

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 19 Febbraio 2018)

Sabato 17 Febbraio 2018, si e’ disputata la quarta e
penultima tappa del Grand Prix “The Wall”. Al termine dei 7 turni di
gioco, e’ risultato vincitore del torneo Giuseppe Girgenti, a 6 punti,
grazie alla vittoria nello scontro diretto con Kurtaga, classificatosi
secondo, anch’egli a 6 punti. Al terzo posto, con 5 punti, Egidio
Cardinali. Per cio’ che concerne la classifica generale, Kurtaga ha
agganciato al primo posto della manifestazione Sergio Rocchetti, con 34
punti. Mentre si avvicina al duo di testa, il vincitore di tappa
Girgenti, staccato di sole 3 lunghezze. Piu’ distante, ma ancora in
lotta per la vittoria finale, Cardinali, quarto a 23 punti.

La classifica della quarta tappa, e’ consultabile nella pagina vesus del torneo.

Invece la classifica generale del Grand Prix si puo’ consultare a questa pagina.

Prudlo Simon si aggiudica la terza tappa del Grand Prix

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 15 gennaio 2018)

Ospitati del nostro Giampaolo Aldini, sabato 13 gennaio
si e’ disputata la Terza tappa del Grand Prix “The Wall”. Al termine dei
6 turni di gioco e’ risultato vincitore Simon Prudlo, autore di un
perfetto 6 su 6. Al secondo posto si e’ classifica Kurtaga, con 5 su 6,
sconfitto solamente dal vincitore di giornata, Prudlo. Terzo
classificato, per spareggio tecnico, Giuseppe Gircenti, con 4 punti su
6, sconfitto da Prudlo e da Kurtaga. Sempe a 4 punti Cardinali, quarto
per spareggio tecnico, e quinto in classifica il leader del Grand Prix,
Sergio Rocchetti. Subito dopo il torneo, la serata e’ proseguita con una
spaghettata Aglio, olio e peperoncino (la peppa se piccava… 🙂 n.d.t.)
seguita da un torneino blitz, giusto per non farsi mancare nulla.
Menzione di giornata per i dolci gentilmente offerti dal sempre pronto a
rendere meno amare le nostre prestazioni sulla scacchiera Giovanni
Almadori con la sua Torta di Mele e dalla sorpresa di giornata Egidio
Cardinali.

La classifica finale della terza tappa con tutti i risultati sono consultabili su vesus.

Infine alcune foto della serata sono pubblicate in questa pagina.

Rocchetti vince anche la Seconda Tappa del Grand Prix.

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 22 Dicembre 2017)

Il presidente del circolo Gli Orlandi Furiosi, si
aggiudica anche la seconda tappa del Grand Prix “The Wall” e accelera in
maniera decisa verso la vittoria finale della manifestazione. Il torneo
Blitz di Natale (torneo a cadenza rapid, con tempo di riflessione di 5
minuti con incremento di 3 secondi per mossa), lo ha infatti visto
vincitore addirittura con un turno d’anticipo sui sette previsti. Alla
fine Rocchetti ha collezionato 6,5 punti su 7, staccando di 1,5 punti i
due classificati al secondo posto, Michele Lupini e Kurtaga Baftjar, con
Michele che ha prevalso (e si e’ quindi classificato al secondo posto)
grazie alla vittoria nello scontro diretto. Al quarto posto, a due punti
dal primo, Egidio Cardinali, che ha staccato di mezzo punto Giovanni
Almadori, classificatosi quinto, che ha allietato il torneo con una
ottima torta di mele apprezzata da tutti i giocatori presenti. Grazie a
questa vittoria, Rocchetti allunga in testa alla classifica del Grand
Prix, raggiungendo quota 30 punti, staccando di ben 16 punti Kurtaga
(secondo in classifica a 14 punti). Appaiati al terzo posto del Grand
Prix, i due giovani ternani Michele Lupini e Neri D’antonio con 10 punti
totali. In attesa della terza tappa del Grand Prix, che sara’ un torneo
a cadenza 10 minuti + 10 secondi di incremento per mossa e che si
svolgera’ nei primi giorni del 2018, e’ possibile consultare i risultati
e la classifica finale della seconda tappa del Grand Prix, sulla pagina
Vesus della tappa.

n.b.: Negli ultimi due turni del torneo Paolo Capuano e’ stato
sostituito da Gabriele Cecchi, per cui i due risultati di Paolo Capuano
al sesto turno (vittoria contro Aldini) e al settimo (sconfitta contro
Kurtaga) sono da intendersi ottenuti da Gabriele Cecchi. Per questa
ragione, vengono considerati i Giocatori Capuano, Aldini, e Cecchi come
classificatisi all’undicesimo posto ex-aequo e gli vengono assegnati 2
punti per la classifica di Fascia “Dragone” del Grand Prix

Orlandi… Furiosi in Francia!

(nb: articolo recuperato, ad opera di Umberto Cerasi, pubblicato in data 21 Dicembre 2017)

Dal 14 al 16 dicembre si è svolto il 17° open dell’Amitié di Saint Ouen.

Ogni fine d’anno questa iniziativa è il suggestivo e tradizionale
appuntamento scacchistico organizzato dal comune parigino nel quadro del
gemellaggio, storico e ormai consolidato, con il Comune di Terni.

Sette le partite in programma, con una cadenza di 20’ per ciascun
giocatore per ultimare l’intera partita (quindi durata max. di un
incontro 40’).

I nostri portacolori ai nastri di partenza questa volta erano i due
Candidati Maestri Egidio Cardinali ed Umberto Cerasi insieme al
Presidente del Circolo scacchistico ternano degli « Orlandi
Furiosi »  Sergio Rocchetti.

La concorrenza anche quest’anno era molto agguerrita considerando
che, oltre ai padroni di casa, prendevano parte alla competizione anche
altri tre comuni « gemellati » con Saint Ouen, ovvero 
Podolsk (Russia), Rousse (Bulgaria) e Salford (UK).

I rappresentanti dei due Comuni dell’Est, per forza e tradizione
scacchistica si presentavano come i favoriti d’obbligo della
manifestazione.

Eppure… eppure i nostri tre Alfieri si sono battuti con tenacia e
durante tutto il torneo sono rimasti saldamente nelle posizioni di testa
giocandosela alla pari con i forti avversari sulla prime scacchiere.

Alla fine ha regnato una grande incertezza circa la vittoria finale con Russia, Italia e Bulgaria tutte a 11,5 punti.

Grazie alle prestazioni di Egidio Cardinali, con 6 punti alla fine
migliore dei Comuni gemellati e tra i ternani  e di Umberto Cerasi
quarto con 5,5, Terni è infatti riuscita nell’impresa, mai realizzata
fino alla presente edizione, di appaiare i due comuni dell’Est nella
lotta per il successo finale.

Solo lo spareggio tecnico ha decretato il successo di Podolsk, il secondo posto, meritatissimo, di Terni davanti ai bulgari.

Nella premiazione conclusiva gloria e coppe per tutti e tre i
giocatori ternani con Egidio Cardinali miglior giocatore dei Comuni
gemellati, Umberto Cerasi, terzo classificato (avendo Egidio scelto di
essere premiato quale miglior « gemellato ») e Sergio
Rocchetti, con i suoi 5 punti, primo dei giocatori con punteggio
internazionale under 2000 punti.

Un risultato davvero prestigioso che sta a testimoniare il buon
lavoro svolto in questi anni dall’associazione degli Orlandi Furiosi e
la conseguente crescita del movimento scacchistico rossoverde.

Squisita, come sempre, l’ospitalità riservataci dagli Amici del
Comité du Jumelage di Saint Ouen, accoglienza che rende questo
appuntamento speciale ed unico, da vivere almeno una volta !

A Rocchetti la prima tappa del Grand Prix “The Wall”

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 12 Dicembre 2017)

Al termine di 5 turni serratissimi, Sergio Rocchetti si
e’ aggiudicato la prima tappa del grand prix “The Wall” disputatasi l’11
Dicembre. L’accogliente atmosfera del Cafe’ Bugatti di Terni ha fatto
da sfondo alla sfida scacchistica che ha visto scontrarsi 9 giocatori.
Alla fine del torneo, il Presidente del Circolo Orlandi Furiosi di Terni
ha totalizzato 4 punti su 5, precedendo di mezzo punto Neri D’antonio
secondo per spareggio tecnico rispetto a Giuseppe Girgenti. Ottima la
prova di Andrea Bacci, classificatosi ad un punto dal vincitore, alla
pari con Kurtaga e Cardinali.

In questa pagina c’e’ una fotogallery della tappa del grand prix: /

A questo link e’ possibile consultare risultati e classifica del torneo dell’11 Dicembre: http://vesus.org/results/1deg-tappa-grand-prix-quotthe-wallquot/

Comunicato Assemblea Sociale 1 Dicembre 2017

(nb: articolo recuperato, ad opera di Stefano Giachetti, pubblicato in data 2 Dicembre 2017)

Top