La bellezza degli scacchi e la letteratura si incontrano

27 Maggio, Trevi, Villa Fabri

Una delegazione degli Orlandi Furiosi “sbarca” anche a Trevi, dove sabato 27 maggio la bellezza degli scacchi e la letteratura si incontrano. 

IMG_20170527_180349

La premiazione alla presenza di Bernardino Sperandio, sindaco di Trevi

Questa volta l’obbiettivo degli Orlandi non è un premio scacchistico ma letterario. Si tratta del XI Concorso letterario sul tema “Che Paura, che spavento” indetto dalla Biblioteca del Comune di Trevi. Il bando prevedeva la compilazione di un breve componimento di massimo 60 righe.

Vincitore del Concorso è stato appunto un “Orlando Furioso”, Francesco Angeli, il quale ha trattato il tema sulla base del leit motive di una partita a scacchi tra un padre ed una figlia. Il racconto, che si snoda abilmente tra realtà e fantasia, con colpo di scena finale, è un concentrato di emozioni che sono state abilmente trasmesse da un attore che lo ha letto dinanzi agli astanti per un applauso finale.

IMG_2736

Erano presenti anche Il Presidente dell’Associazione Scacchistica Ternana (“Orlandi Furiosi”) Sergio Rocchetti e l’Avvocato Massimo Intini.

In particolare, il Presidente Rocchetti ha ancora una volta dimostrato grande sensibilità per attività culturali legate al mondo degli scacchi che già aveva avuto modo di valorizzare nei due tornei internazionali che si sono svolti a Terni, dove accanto al torneo vero e proprio vi sono state esposizioni di quadri e fotografie a tema.

Chi sa che parallelamente al prossimo torneo internazionale che anche quest’anno si svolgerà in autunno nella città dell’acciaio, non si svolgerà anche una competizione letteraria?

Posted in Uncategorized

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

fb Orlandi Furiosi

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

 


Sponsor

Articoli recenti